Leadership Excellence

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Alcune brevi riflessioni di Brian Tracy, scrittore, oratore motivazionale, imprenditore di successo, sulla leadership eccellente. L'articolo è una libera traduzione dell'originale ripreso dalla newsletter "Leadership Success " diffusa sul web nel luglio 2011.

---------------------------------------------


Il compito del leader √® di essere eccellente in ci√≤ che fa, di essere il migliore nel campo in cui ha scelto di impegnarsi. Il suo compito √® di mantenere standard elevati nel servire le persone. Deve non solo essere esempio di eccellenza nel suo comportamento, ma anche impegnarsi nel trasferirlo agli altri di modo che, anch'essi, si sentano coinvolti e impegnati in questa visione. 

 

Eccellenza

La chiave per la leadership √® l'impegno a fare il lavoro al livello pi√Ļ alto nel servizio di altre persone, sia all'interno che all'esterno dell'organizzazione. Oggi la leadership richiede un focus sulle persone che devono fare il lavoro, e un focus pari sulle persone che si prevede debbano beneficiare del lavoro.

 

Integrità

La principale e pi√Ļ rispettata qualit√† dei leader motivazionali √® l'integrit√†. L'integrit√† √® la completa, inflessibile onest√† nei confronti di tutto ci√≤ che si dice e si fa. L'integrit√† sostiene tutte le altre qualit√†. Integrit√† significa che quando qualcuno ti chiede, alla fine della giornata, "Hai fatto veramente del tuo meglio?" lo si pu√≤ guardare negli occhi e dire: "S√¨!". Integrit√† significa che, come leader, si pu√≤ ammettere di avere difetti. Ci√≤ significa che si lavora per sviluppare i propri punti di forza e per compensare le proprie debolezze.


Coraggio

Il coraggio, combinato con l'integrit√†, √® il fondamento del carattere. Una forma di coraggio √® la capacit√† di mantenersi fedeli ai propri principi, di sostenere ci√≤ in cui si crede, e di rifiutarsi di indietreggiare a meno di non ritenere ugualmente corretta o pi√Ļ appropriata l'alternativa. Il coraggio √® anche la capacit√† di fare un passo per fede, di lanciarsi verso l'ignoto e poi affrontare gli inevitabili dubbi e le incertezze che accompagnano ogni nuova impresa.

 

Alessandro il Grande

Alessandro il Grande, il re dei Macedoni, fu uno dei pi√Ļ grandi leader di tutti i tempi. Egli Alessandrodivenne re all'et√† di 20 anni, e nei successivi 11 anni conquist√≤ gran parte del mondo conosciuto. Quando era al culmine del suo potere, si dice che all'inizio della battaglia continuasse a sguainare la spada e a guidare la carica dei suoi uomini verso il combattimento. Egli continu√≤ a guidare con l'esempio. Alessandro sentiva che non poteva chiedere ai suoi uomini di rischiare la vita se non era disposto a dimostrare, con le sue azioni, che aveva piena fiducia nel risultato. La vista di Alessandro lanciato nella carica entusiasmava e motivava talmente i suoi soldati che nessuna forza al mondo pot√® resistere al loro assalto.

 

Realismo

 Il realismo √® una forma di onest√† intellettuale. Il realista insiste nel vedere il mondo come √® veramente, non come vorrebbe che fosse. Questa oggettivit√†, questo rifiuto di lasciarsi coinvolgere in un'auto-illusione, √® un segno distintivo del vero leader.

 

Responsabilità

La responsabilit√† √® forse la pi√Ļ difficile da sviluppare tra tutte le qualit√† della leadership. Come disse il presidente Harry Truman, accettazione della responsabilit√† significa che "Il gettone si ferma qui (The bucks stop here)". Se si finisce contro con un ostacolo o si ha una battuta d'arresto, e si cercano scuse, invece di accettare la responsabilit√†, questo pu√≤ fare la differenza tra successo e fallimento.

 

Mettiamoci in azione...

Per finire, si diventa un leader motivazionale trasformandosi nel genere di persona che gli altri vogliono seguire e sostenere in ogni modo. Prendetevi il tempo per conoscere i vostri collaboratori in modo da poter capire meglio come sostenerli al meglio. Conoscendo i punti di forza e di debolezza di ognuno, sarà possibile individuare strategie per consentire ad ognuno di offrire il proprio contributo produttivo.

 

Brian Tracy
Brian Tracy International